vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Master in Imprenditoria dello Spettacolo

Master di primo livello

Il Master in Imprenditoria dello Spettacolo è istituito dal Dipartimento delle Arti ed è gestito dalla Fondazione Alma Mater.

Obiettivo del Master è formare figure organizzative dello spettacolo dal vivo (prosa, musica e danza), in possesso di competenze professionali rispondenti alle esigenze attuali del mercato nazionale e internazionale, in linea con l’evoluzione delle politiche culturali, sociali ed economiche, in grado di operare nella progettazione, produzione, distribuzione e comunicazione.

A conclusione del percorso formativo, i partecipanti potranno ricoprire ruoli organizzativi e gestionali presso enti pubblici e privati, teatri, compagnie, istituzioni culturali.

Il Master ha una durata complessiva di 1.500 ore – di cui 500 di stage – e si avvale della collaborazione di enti e organizzazioni culturali quali ATER Associazione Teatrale Emilia Romagna, ERT Emilia Romagna Teatro, Fondazione Nazionale della Danza, Teatro Comunale di Bologna e del patrocinio di ENCATC (European Network of Cultural Administration Training Centres).

Il master è diretto da Marco De Marinis. Il vicedirettore è Cristina Valenti. Il coordinatore è Antonio Taormina. Le lezioni sono tenute da docenti dell’Università di Bologna e di altri atenei e da esperti provenienti dal mondo imprenditoriale, tra cui: Marco Beghelli, Franco Bianchini, Elena Cervellati, Daniele Donati, Maurizio Frittelli, Roberto Grandi, Andrea Maulini, Michele Trimarchi.

Tra gli enti e le imprese che hanno ospitato i tirocini negli ultimi anni vi sono: ATER Associazione Teatrale Emilia Romagna, Auditorium della Musica di Roma, Compagnia della Rancia, ERT Emilia Romagna Teatro, Santarcangelo Festival, Fondazione Nazionale della Danza, Fondazione Teatro Comunale di Bologna, Fondazione Teatro San Carlo di Napoli, La Biennale di Venezia, Piccolo Teatro di Milano, Teatri Uniti, Ravenna Teatro.