vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Tavola rotonda: "Storicizzare il teatro filodrammatico"

13/11/2018 dalle 15:00 alle 19:00

Dove DAMSLab/Sala seminari (piazzetta Pasolini 5b, Bologna)

Aggiungi l'evento al calendario

nell'ambito del progetto de La Soffitta 2018 | Teatro
IL TEATRO FILODRAMMATICO IERI, OGGI E DOMANI

a cura di Pierfrancesco Giannangeli
In collaborazione con Unione Italiana Libero Teatro

 

STORICIZZARE IL TEATRO FILODRAMMATICO
Tavola rotonda | con Marco De Marinis, Pierfrancesco Giannangeli, Giuseppe Liotta, Cristina Valenti | INGRESSO LIBERO

L’incontro intende fare il punto della situazione sugli studi dedicati al teatro amatoriale, attraverso lo sguardo di alcuni storici che hanno rivolto la loro attenzione a questa specifica realtà della scena. Si tratta di esperienze diverse che, come risultato finale, offrono una polifonia di voci su quel mondo amatoriale che ormai da secoli affianca e si intreccia col teatro professionista, con i suoi attori e il suo pubblico di riferimento. A partire dalle origini, l’amatorialità viene indagata dunque fin nei suoi aspetti più contemporanei, grazie ai documenti, ai protagonisti e alle messinscene che permettono una storicizzazione del fenomeno.

 

 

_________

IL PROGETTO:

IL TEATRO FILODRAMMATICO IERI, OGGI E DOMANI
a cura di Pierfrancesco Giannangeli
In collaborazione con Unione Italiana Libero Teatro

C’è un teatro filodrammatico, altrimenti detto amatoriale, nella vita di ciascuno. Esperienza comune e condivisa, da generazioni, è infatti quella di partecipare, per un periodo lungo o breve, alla realtà di una compagnia teatrale. Segmenti di vita che compongono la storia secolare del teatro filodrammatico, settore che nel tempo si è sviluppato in parallelo all’altro teatro, definito professionistico. Pur non cadendo nella demagogia di definire il teatro “uno solo”, come talvolta si è ascoltato – i teatri sono diversi e plurali nella loro specificità, ma soprattutto il produrre arte è qualcosa di ben diverso da una mera funzione sociale –, va nello stesso tempo riconosciuto all’universo amatoriale di saper esprimere in occasioni sempre più numerose linguaggi originali e interessanti. Nel tempo, con un’accelerazione negli ultimi anni, il livello dei filodrammatici si è innalzato, perciò diventa significativo oggi per gli studi teatrali occuparsi della scena amatoriale con più attenzione e continuità rispetto al passato. Gettare un ponte tra la storia, il presente e le prospettive del teatro filodrammatico è lo scopo di questo approfondimento, in dialogo con gli operatori dell’Unione Italiana Libero Teatro (UILT), storica sigla che da oltre quarant’anni coordina l’attività di molte compagnie italiane, organizzando festival e occasioni di studio.

In evidenza

LA SOFFITTA 2018 | ottobre - dicembre
La Soffitta 2018 | Teatro
a cura di Marco De Marinis
La Soffitta 2018 | Danza
a cura di Elena Cervellati
La Soffitta 2018 | Cinema
a cura di Veronica Innocenti e Sara Pesce
La Soffitta 2018 | Musica
a cura di Paolo Cecchi e Carla Cuomo