vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

La Soffitta

Centro di Promozione teatrale

Il Centro (Responsabile scientifico: prof. Marco De Marinis) prende il nome dallo storico spazio teatrale in via D'Azeglio in cui si installò nel 1989, a un anno dalla sua fondazione, per iniziativa dell'allora Rettore Fabio Roversi Monaco. Dopo varie vicissitudini logistiche che non ne hanno mai intaccato, però, la capacità propositiva, nel 2002 il Centro La Soffitta ha trovato una nuova sede nei Laboratori DMS della Manifattura delle Arti in via Azzo Gardino 65a.

La Soffitta ha dato vita in questi anni a originali modalità  progettuali, integrando sempre più le sue proposte con l’attività  di ricerca e con i momenti laboratoriali del triennio DAMS e soprattutto delle varie lauree magistrali afferenti al nostro dipartimento.

Da anni si propone come luogo non solo di ospitalità , ma anche di elaborazione e sperimentazione  per pratiche e forme espressive presenti nella ricerca artistica contemporanea. Ne sono il risultato i programmi di attività  organizzati per progetti: percorsi che attraversano temi, generi ed esperienze artistiche, unendo momenti di spettacolo a spazi di approfondimento teorico e ad occasioni di avvicinamento più concreto alla pratica.

I programmi della Soffitta si articolano in quattro sezioni: TEATRO, MUSICA, DANZA e CINEMA, e ospitano iniziative pensate in particolare per il pubblico studentesco ma aperte in realtà a tutti gli spettatori della città e dell'intera Regione.

In questi anni, La Soffitta ha promosso giovani artisti, realtà  marginali ed emergenti, così come ha ospitato autorevoli presenze nazionali e internazionali, cercando sempre di coniugare la sensibilità  verso il nuovo con la valorizzazione e l’approfondimento della memoria e dell’eredità  storica.